Radio Popcorn


Vai ai contenuti

DANCE ITALIA 70 e BIOGRAFIE


DANCEFLOOR CHARTS ITALIA 1975


1 - You're the first the last my... - Barry White
2 - The Hustle - Van McCoy
3 - El Bimbo - Bimbo Jet
4 - Kung Fu fighting - Carl Douglas
5 - Take my heart - Jacky James
6 - Foot stomping music - Hamilton Bohannon
7 - Reach out I'll be there - Gloria Gaynor
8 - Doctor's orders - Carol Douglas
9 - Rock the boat - The Hues Corporation
10 - Lady Marmalade - Patti LaBelle
11 - Can't get enough of your love babe - Barry White
12 - Happy people - The Temptations
13 - Dynomite - Tony Camillo's Bazuka
14 - What a difference a day makes - Esther Phillips
15 - Never can say goodbye - Gloria Gaynor
16 - I can't leave you alone - George McCrae
17 - Overture from Tommy - Assembled Multitude
18 - What am I gonna do with you - Barry White
19 - Shame shame shame - Carol and Boston Garden
20 - Rock your babe - George McCrae

DANCEFLOOR CHARTS ITALIA 1976


1 - SOS - Abba
2 - Ramaya - Afric Simone
3 - Fly robin fly - Silver Convention
4 - Disco duck - Rick Dees and His Cast of Idiots
5 - Don't go breaking my heart - Elton John & Kiki Dee
6 - The Best disco in town - The Ritchie Family
7 - You should be dancing - The Bee Gees
8 - Could it be magic - Donna Summer
9 - Gimme some - Jimmy Bo Horne
10 - King Kong - Jimmy Castor Bunch
11 - Nice and slow - Jesse Green
12 - Get up and boogie - Silver Convention
13 - Try me I know we can make it - Donna Summer
14 - That's the way - K.C. Sunshine Band
15 - Dancing queen - Abba
16 - Soul Dracula - Red Blood
17 - Bobo step - Blue Bahamas
18 - Let the music play - Barry White
19 - Knights in white satin - Giorgio Moroder
20 - Shake your body - K.C. Sunshine Band

DANCEFLOOR CHARTS ITALIA 1977


1 - I feel love - Donna Summer
2 - Zodiacs - Roberta Kelly
3 - Don't let me be misunderstood - Santa Esmeralda
4 - Rockollection - Laurent Voulzy
5 - Tomorrow - Amanda Lear
6 - Magic fly - Space
7 - Ma Baker - Boney M
8 - Love in C minor - Cerrone
9 - Black is black - Belle Epoque
10 - Star wars theme - Meco
11 - Unlimited citations - CafŔ Creme
12 - Ali shuffle - Alvin Cash
13 - Spring affair - Donna Summer
14 - Disco bass - D.D. Sound
15 - Music - Montreal Sound
16 - I wish - Stevie Wonder
17 - Daddy Cool - Boney M
18 - Trans Europe express - Kraftwerk
19 - From here to eternity - Giorgio Moroder
20 - Disco Inferno - The Trammps

DANCEFLOOR CHARTS ITALIA 1978


1 - Stayin' alive - The Bee Gees
2 - You make me feel - Sylvester
3 - Meteor man - Dee D. Jackson
4 - You're the one that I want - O. N. John/J.Travolta
5 - Grease - Frankie Valli
6 - Queen of Chinatown - Amanda Lear
7 - Singin' in the rain - Sheila and B. Devotion
8 - Summer nights - O. Newton-John & J.Travolta
9 - Night fever - The Bee Gees
10 - Black Jack - Baciotti
11 - 1, 2, 3, 4, gimme some more - D.D. Sound
12 - Love is in the air - John Paul Young
13 - Rivers of Babylon - Boney M
14 - Do it for me - Jennifer
15 - One for you one for me - Fratelli La Bionda
16 - Let's all chant - Michael Zager Band
17 - I love America - Patrick Juvet
18 - Supernature - Cerrone
19 - The Letter - Queen Samantha
20 - What's your name.. - Andrea True Connection

DANCEFLOOR CHARTS ITALIA 1979


1 - Born to be alive - Patrick Hernandez
2 - Le Freak - Chic
3 - Knock on wood - Amii Stewart
4 - Da ya think I'm sexy? - Rod Stewart
5 - Pop Muzik - M
6 - Hot stuff - Donna Summer
7 - I will survive - Gloria Gaynor
8 - Heart of glass - Blondie
9 - The Visitors - Gino Soccio
10 - Goodnight tonight - Paul McCartney and Wings
11 - Ring my bell - Anita Ward
12 - Lady Night - Patrick Juvet
13 - Electric delights - The Rockets
14 - Don't stop till you get enough - Michael Jackson
15 - No more tears - D. Summer & B. Streisand
16 - Can you feel the force - Real Thing
17 - September - Earth, Wind and Fire
18 - We are family - Sister Sledge
19 - Lady Bug - Bumblebee Unlimited
20 - Bad girls - Donna Summer


BIOGRAFIE ARTISTI 1975-1979


Barry White
- Nativo di Los Angeles, negli anni sessanta inizi˛ la carriera musicale con gruppi locali per poi diventare autore. Nel 1969 diede vita a un trio musicale di sole donne chiamato Love Unlimited. Autore, arrangiatore e produttore, con questo gruppo riuscý ad avere un contratto discografico e a piazzare in classifica subito un singolo. In seguito la casa discografica gli propose anche di cantare in abbinamento con il trio. Proprio da questo momento Barry White comincio' a macinare successi mitici degli anni 70 come: I'm Gonna Love You Just a Little More Baby , Never, Never Gonna Give You Up , Can't Get Enough of Your Love, Babe, You're the First, the Last, My Everything , What Am I Gonna Do With You , Let the Music Play. Un successo che prosegui anche negli anni 80 e che gli ha permesso di vincere numerosi Grammy Award e a vendere pi¨ di 100 milioni di dischi.

Patti La Belle - Nasce a Filadelfia. E' una vera leggenda della musica anni 70 e in particolare del Philadelphia soul, fu componente principale del trio Labelle con la hit mondiale Lady Marmalade. Alla fine degli anni '70 inizia la carriera da solista che gli permette di vincere due Grammy Aword. Riconosciuta da tutti gli addetti ai lavori per la sua potenza vocale e il suo picco di estensione, negli anni 60 inizia la pubblicazione continua di album con le Bluebelles, negli anni 70 invece con il trio Labelle. Ancora oggi Patti continua a tenere concerti in giro per il mondo.

MFSB - Il noto gruppo anni 70 Ŕ l'abbreviazione di Mother Father Sister Brother, si trattava di una vera orchestra di 50 elementi che produceva disco music. Nel 1974, col singolo The Sound of Philadelphia raggiunsero la testa delle classifiche vendendo milioni di copie in tutto il mondo. La discografia del gruppo negli anni 70 fu molto prolifera, tutti album pubblicati per l'etichetta Philadelphia International Records.

Jimmy Bo Horne - Nato nel 1949 in Florida l'artista Ŕ l'anima del Miami Sound. Era il lontano 1967 quando l'etichetta discografica T.K. Records di Miami lo mise sotto contratto per le sue capacitÓ artistiche. Ma solo nel 1975, quando la produzione musicale dei pezzi viene affidata a Rick Finch ed Harry W. Casey , leaders dei K.C. and the Sunshine Band, si incomincio' a creare il mito. Nacquero pezzi di grande successo come: Gimme Some, Dance across the floor, Is It In e Spank. Tutti i 45 giri fecero il giro del mondo, brani tra i piu' ballati e piu' venduti. Dal 1982 fino al 1987 Jimmy Bo Horne gira in tournŔ gli Stati Uniti e l' Europa. Negli anni 90 tutti i suoi successi furono remixati e inseriti in una raccolta che ebbe ancora un discreto successo di vendite e lo fecero conoscere ai piu' giovani.

The Ritchie Family - Era un trio musicale statunitense famoso nella seconda metÓ degli anni 70. Ideatori di questo progetto erano i produttori musicali Jacques Morali e Henri Belolo, tra i piu' attivi e famosi di quel periodo. Il gruppo nacque con l'intento di piacere sia per la bellezza delle ragazze che lo componevano, sia per il puro talento di showgirl che possedevano individualmente. Il primo 33 giri fu una carrellata di successi come: Brazil del 1975, The Best Disco In Town del 1976, Di seguito nel 1977: Life Is Music, African Queens, Quiet Village,altri pezzi disco nel 1978: American Generation, I Feel Disco Good, ed ancora Bad Reputation, Put Your Feet To The Beat del 1979. Gli anni 80 si aprono con i singoli: Give Me A Break , I'll Do My Best ed All Night All Right.

Silver Convention - Il gruppo composto dal trio: Linda Thompson, Ramona Wulf e Penny McLean Ŕ nato a Monaco di Baviera dai produttori Silvester Levay e Michael Kunze. Nel 1975 esplose fino a raggiungere il numero 1 negli Stati Uniti con la Hit: Disco Fly, Robin Fly. La consacrazione nelle Top 10 con il successo Get Up And Boogie, uno dei pezzi da discoteca pi¨ caratteristici del periodo. Altri successi minori seguirono queste grandi hit, tra gli altri San Francisco Hustle e Tiger Baby fino a quando il gruppo si sciolse alla fine degli anni '70.

Roberta Kelly - Originaria del Nuovo Messico comincia a cantare sin da piccola. In seguito con l'etÓ decide di seguire la carriera di cantante ed arriva a Detroit nel tempio della black music dove lavora come corista. Le sue doti vocali fanno in modo che partecipi al musical Hair e arriva in Europa dove si stabilisce in Germania, si sposa e incide il primo singolo. A Monaco conosce Pete Bellotte e Giorgio Moroder, i quali le propongono di far parte della loro etichetta e nel 1975 la fanno esordire con un singolo: Kung fu back again. Seguono Love Power e Troublemaker che la fanno diventare una numero uno. Nel 1977 incide Lady Zodiac, un album di grande successo in tutte le discoteche europee e americane, il singolo Zodiac fa il giro del mondo. Nel 1978 ritorna con l'album Gettin' The Spirit, un 33 giri composto solo da brani gospel, eseguiti in stile discoteca. L'album contiene la versione disco di Oh Happy Day. Negli anni 80 pubblica altri album di minor fortuna: Roots Can Be Anywhere anno 1980 e Tell Me del 1981.

Cerrone - GiÓ adolescente comincia a suonare la batteria e ad ascoltare la miglior musica del momento, erano gli anni 60. Poi grazie alle sue doti riesce a lavorare nei piu' famosi locali francesi e in giro per il mondo. Nel 1976 conosce Costandinos, noto produttore e incide il suo album di debutto, Love In C Minor. Il successo Ŕ assicurato grazie alle nuove sonoritÓ erotic-disco contenute nel progetto. Si ripete un anno dopo, quando esce il nuovo LP Cerrone's Paradise insieme a Don Ray. Ma la sua pi¨ grande hit Ŕ Supernature del 1977, album che vende 8 milioni di dischi in tutto il mondo, dove furono tratti i singoli Supernature e Give Me Love. Anche il successivo album The Golden Touch ebbe un notevole successo soprattutto grazie ai singoli Je Suis Music e Look For Love. La maturitÓ musicale arriva con Cerrone VI del 1980 dove a differenza degli album precedenti molto spazio viene dato alle sonoritÓ elettroniche. Di nuovo altre produzioni a 33 giri come You Are The One, Cerrone VIII:Back Track, Your Love Survived che contiene la hit Give Me Love, ma qui siamo giÓ negli anni 80.

Dee D.Jackson - E' una cantante, musicista e produttrice inglese, esplosa negli anni settanta nel pieno boom della Disco Music. Grazie alle sue capacitÓ e alle conoscenze legate al mondo di Giorgio Moroder e al Munich Sound pubblica nel 1977 il suo primo singolo, Man of a Man senza fortuna. Automatic Lover, il 45 giri del 1978, diventa subito invece un successo e la consacra in Europa e in Brasile. Il suo look si rifÓ da subito allo spazio, infatti nello stesso anno pubblica l'album Cosmic Curves che fa capo alla moda del momento, la Space Disco. Meteor Man, terzo singolo esce verso la fine del 1978, diventando una hit di successo, ai vertici delle classifiche per settimane in America Latina, Europa e Giappone. Sulla scia nel 1979 viene pubblicato un altro singolo, Fireball, troppo diverso dai precedenti che non riesce a scalare le classifiche. Poi nel 1979 solo in Italia, esce per l'estate un 45 giri dal titolo Wich way is up?, qui Dee D. Jackson cambia look, per diventare una sexy girl: genere rock-disco. Con questo brano partecipa al Festivalbar. Il 1980 vede la nascita del secondo album realizzato a Los Angeles, intitolato Thunder and lighting. Il primo singolo estratto Ŕ SOS (love to the rescue), va molto bene in europa, america e giappone. Nel 1981 esce il 45 giri Talk Me Down, brano originale che ricorda gli inizi, nel 1982 si trasferisce definitivamente in Italia. Nel 1984 ritorna con il singolo 45 giri Moonlight Starlight e chiude la parentesi da interprete. Ora si l'artista si occupa solo di produzioni artistiche.

Andrea True Connection - Tra le pi¨ affascinanti americane dell'era dance 70, alla fine degli anni 60 emigro' a New York per intraprendere la carriera di attrice hard. Nel 1975 il produttore Gregg Diamond pens˛ di sfruttare la sua notorietÓ e le fece registrare More More More, la canzone arriv˛ in vetta alla classifica USA. Al singolo segui l'album e il 2░ 45 giri che portavano lo stesso nome: What's your name, what's your number, grande fu il successo di vendite, che non vennero replicate pero' con l'album White Witch che concluse la sua carriera.




Torna ai contenuti | Torna al menu